Renato Rascel

Renato Ranucci, Renato Rascel qui nella foto con Tony Dallara, nasce a Torino il 27 aprile 1912.
Storia artistica: giovanissimo lavora giÓ in compagnie d'avanspettacolo. Approda alla rivista, dove canta, balla, fa il comico e comincia a scrivere le prime canzoni. Ne compone molte e tra esse la splendida ed "eterna" Arrivederci Roma. Anticipatore della comicitÓ surreale, Ŕ stato protagonista di successo di film, spettacoli televisivi e commedie musicali. Cenni di repertorio: Arrivederci Roma, ╚ arrivata la bufera, Dove andranno i palloncini, Padre Brown, Nevicava a Roma, Ciumachella de Trastevere, Ninna nanna del cavallino, Magari.