Claudio Villa

Claudio Pica nasce a Roma il 1 gennaio 1926.
Vince quattro Festival di Sanremo con Buongiorno tristezza, nel 1955, con Corde della mia chitarra, nel 1957, con Addio... addio, nel 1962, e con Non pensare a me, nel 1967.
Storia artistica: debutta nel 1944 con II cardellino. Negli anni '50 canta alla radio. Da allora ha continuato a primeggiare, sostenuto da una straordinaria vocalitÓ e da una profonda perizia musicale, come protagonista di oltre trent'anni di musica leggera italiana: manifestazioni radiofoniche e televisive, film musicali e non, festival vari cui partecipa lasciando sempre il segno di una personalitÓ graffiante che non manca di segnalarsi per la coraggiosa difesa della melodia italiana contro le manie esterofile e le importazioni in Italia di scadente musica straniera.
Muore compianto da una marea di ammiratori il 7 febbraio 1987, proprio mentre si svolge la serata finale del Festival di Sanremo... .
Nel repertorio si possono citare: Buongiorno tristezza, Tipitipitipso, Corde della mia chitarra, Granada, Marina, Binario, Addio... addio, Fontana di Trevi, II torrente, Mexico e innumerevoli altre...